Festival della Parola
Date
Presso la Villa Meli Lupi di Vigatto, da venerdì 1 a domenica 3 luglio, va in scena la III edizione del Festival della Parola di Parma.

Incontri colloquiali, mostre, spettacoli, concerti...


 Venerdì 1 LUGLIO

ore 19:00

LE FACCE DEL SILENZIO

Mario Almerighi • Comandante Alfa • Mario Furlan • Ismaele La Vardera
modera Rossella Canadè

Il silenzio indossa innumerevoli maschere: i protagonisti di questo incontro colloquiale ne descriveranno alcune. Il riserbo in un’indagine, il segreto di un’operazione militare, la triste deriva degli ultimi, la paura omertosa.

Mario Almerighi (ex presidente dell’ANM, componente del CSM), Comandante Alfa (carabiniere, uno dei fondatori del GIS ‐ Gruppo Intervento Speciale), Mario Furlan (giornalista, scrittore, fondatore e leader dei City Angels), Ismaele La Vardera (giornalista delle “Iene”, presidente associazione nazionale Verità Scomode), Rossella Canadè (giornalista de “La Gazzetta di Mantova”)


ore 21:30

IL TESTIMONE

Bebo Storti • Fabrizio Coniglio

Spettacolo scritto da Mario Almerighi e Fabrizio Coniglio. La morte di Ciaccio Montalto, giudice trapanese trucidato dalla mafia il 25 gennaio 1983, raccontata in uno dei più riusciti progetti del cosiddetto Teatro Civile; molto adatto anche a un pubblico meno attento a queste tematiche, grazie al contributo di Bebo Storti, attore conosciuto anche per la sua verve comica.



 Sabato 2 LUGLIO

ore 19:00

IL WEB REALE

Gabriele Carboni • Alberto Maestri • Paolo Schianchi
modera Giorgio Triani

Si vive sempre più virtualmente: le azioni quotidiane si sono ormai fortemente modificate, con derive di alienazione anche pericolose. Il web offre però delle grandissime possibilità di realizzazione (e gratificazione economica), specie per chi, con talento e originalità, ha trovato il modo di emergere.

Gabriele Carboni (esperto di marketing online e social media, cofondatore di Weevo), Alberto Maestri (esperto di content marketing), Paolo Schianchi (esperto di visual marketing e visual communication web), Giorgio Triani (sociologo, giornalista, coordinatore del master “Web communication e social media” UNIPR).


ore 21:30

FREE THE OPERA

Fabrizio Mocata • Gianmarco Scaglia • Paul Wertico
Special guest Claudio Fasoli

Le più famose arie d'opera rivisitate da un quartetto di jazzisti di livello assoluto: Claudio Fasoli, sassofonista, Paul Wertico, lo storico batterista di Pat Metheny, il pianista Fabrizio Mocata e Gianmarco Scaglia al contrabbasso.



 Domenica 3 LUGLIO

ore 19:00

SFUMATURE DI TRICOLORE

Angelo Foletto • Gian Paolo Montali • Irene Rizzoli
modera Luca Ponzi

L'Italia vista dagli stranieri: patria di bellezze artistiche e architettoniche uniche, in cima ai desideri in tutto il mondo per le sue eccellenze nel food, nel design, nell’opera, nella moda, nello sport, ma, al contempo, associata a negativi (e spesso veritieri) luoghi comuni.

Angelo Foletto (giornalista e critico musicale italiano), Gian Paolo Montali (dirigente sportivo, commissario tecnico della Nazionale italiana di pallavolo dal 2003 al 2007), Irene Rizzoli (product development manager di Delicius), Luca Ponzi (giornalista RAI)


ore 21:30

IL BATTITO DEL SUONO

Concerto dei Percussionisti del Teatro alla Scala

L’ensemble di strumenti a percussione, costituito nel 1978 su consiglio di Claudio Abbado, prende il nome dal teatro simbolo dell’Italia nel mondo, da cui Elio Marchesini, Francesco Muraca, Giuseppe Cacciola, Gerardo Capaldo, Gianni Arfacchia provengono e dove svolgono la loro principale attività. Gli strumentisti condurranno il pubblico alla scoperta del ruolo della pulsazione nella musica del ‘900.



 VILLA MELI LUPI DI VIGATTO, 23 GIUGNO - 3 LUGLIO

ALDA MERINI: NELL'ASSOLUTO DEMONE AZZURRO

Mostra a cura di Enzo Eric Toccaceli

In collaborazione con il Festival Orizzonti di Chiusi (SI)
Dal 29 luglio al 31 agosto la mostra sarà esposta presso il Museo Archeologico Nazionale di Chiusi.
www.orizzontifestival.it

Una delle più importanti e amate poetesse contemporanee, in una versione inedita e insieme usuale, estrosa eppure dolcissima, melanconica e ironica assieme ‐ è quella che emerge e ancora in fondo ci parla dalle immagini "domestiche" di Enzo Eric Toccaceli, che per virtù d'amicizia, perizia di fotografo e dedizione sinestetica, ha salvato e privilegiato proprio l'habitat concreto, la sua pur disordinata casa d'artista: ma soprattutto l'abitazione di un'intera vita, ispirata, tormentata e vera. In un bianco e nero struggente, fervoroso, si dipanano via via tutti gli scatti e le pose della sua giornata, affollata di libri e incontri, vestiti e oggetti, soprammobili e bigiotteria, versi e telefonate, acuti di famose romanze d'opera e ritornelli facili di suadenti canzonette popolari.

"Le parole che offendono sono l’urlo della nostra ignoranza"
(Alda Merini)


 VILLA MELI LUPI DI VIGATTO, 1- 3 LUGLIO

LUCI DELLA NOTTE

Nei tre giorni di Festival, al termine degli spettacoli serali, descrizione notturna del cielo, a cura di Marco Bastoni, che ci aiuterà a osservare in diretta il firmamento.


 VILLA MELI LUPI DI VIGATTO, 1- 3 LUGLIO

AIUTIAMO GLI ANGELI

Durante la “tre giorni” del Festival della Parola sarà possibile donare coperte, plaid, scarpe, giacconi. Il ricavato della raccolta sarà interamente destinato ai CITY ANGELS, che da anni in tutto il territorio nazionale prestano la loro preziosa opera di volontariato a vantaggio degli ultimi e dei più deboli.

Anche quest’anno, come nelle precedenti edizioni del Festival, i City Angels di Parma assicureranno gratuitamente un servizio di ordine e controllo.

In occasione dell’incontro che aprirà la III edizione del festival, sarà presente anche il fondatore dei City Angels Mario Furlan.

www.cityangels.eu

"Solo quando agisci, puoi dire davvero di avere deciso"
(Mario Furlan)
Sponsor

City Angels
Rinascimento2.0
Iniziativa organizzata e promossa dall’Associazione Culturale
Rinascimento2.0
via Emilia Ovest, 42/C 43126 Parma PI 02702830346 CF 92176360342
Tel. +39 0521 774646 / 774641   Fax +39 0521 775267   Email amministrazione[at]rinascimento2zero.it
credits
sito web FB Twitter Youtube